Wabi Sabi la dimora del vuoto

Wabi Sabi la dimora del vuoto

Wabi Sabi la dimora del vuoto. Wabi Sabi come scelta di vita significa dare valore a concetti come: Tempo, Vuoto, Contemplazione; si potrebbe definire il Wabi Sabi una meditazione vivente, che attraversa i momenti della giornata con un atteggiamento di ascolto…

Continua a leggere
I dettagli che sfuggono

I dettagli che sfuggono

Ricordo con una certa nitidezza che i migliori momenti trascorsi intorno ad una tavola erano rappresentati da qualche dettaglio che sottraeva il pranzo o la cena, eventi per me abbastanza noiosi come cosa in sé, alla loro routine attraverso un…

Continua a leggere
Tavole estive

Tavole estive

L’estate è arrivata, si sente nell’aria, per quanto quest’anno si sia affacciata più silenziosamente e timidamente del consueto. Dopo il lock down abbiamo ripreso le nostre abitudini, ma non completamente, con alcuni accorgimenti. In questo clima un po’ sospeso tra…

Continua a leggere
Cambiamento o trasformazione?

Cambiamento o trasformazione?

In questo periodo di lockdown inevitabilmente le nostre abitudini sono in parte cambiate. Stiamo affrontando una pandemia, qualcosa che, possiamo dirlo con una certa sicurezza, non è certo un evento che capiti tutti i giorni. Questa situazione di isolamento ci…

Continua a leggere
Terra rossa

Terra rossa

Perché a volte è davvero bello innamorarsi della luce che al mattino scontorna una ciotola e restare incantati. Questa terra ruvida e rossa è un’altra impresa impossibile delle mie. Amo sfidare i limiti della materia, inutile poi lamentarsi se la…

Continua a leggere