Lo Zen e l’arte del finto bagarozzo morto

“Lo Zen e l’arte del finto bagarozzo morto”

Oggi condivido con voi perle di saggezza, assumendo il ruolo di un Lama metropolitano, per discutere un’insolita tecnica di sopravvivenza: l’arte del finto bagarozzo morto. Tempo fa, un saggio amico mi ha introdotto a questo concetto e da allora l’ho perfezionato. L’ho utilizzata l’ultima volta durante una passeggiata domenicale lungo il naviglio, quando una donna sconosciuta ha tentato di avviare una conversazione incessante. Ma partiamo dall’inizio. Questa tecnica ha probabilmente origini orientali ma non è limitata a esse. Viene impiegata quando ci si sente stanchi, demotivati o stressati, come uno stretching dell’anima o, se preferite, della psiche, della mente, del cervello… Ecco come funziona: Pensiero visivo, simulare un animale che finge di essere morto senza esserlo. Nessuno si accorge, nessuno presta attenzione, e vi lasciano in pace. Il problema imminente passa vicino, quasi lo tocca, ma non lo colpisce. Gli uomini sono naturalmente inclini a fare il finto bagarozzo morto; di solito al PC, parlano senza ascoltare davvero, un piccolo esempio di pratica inconsapevole. L’obiettivo è trasformarlo in un’arte, uno stile di vita, con consapevolezza e disciplina. Di solito si usa questa tattica con i propri cari o nei momenti in cui preferireste evitare i problemi. “Surrender” o “Finto scarabeo morto” possono essere strumenti eccezionali se usati saggiamente e abilmente. Vi faranno sentire freschi come una rosa bagnata dalla rugiada, sciogliendo le tensioni, inclusi quegli scenari altamente stressanti, come la vecchia nella fila del supermercato che insiste nel tagliare la coda. Ah, ma questo è un altro sutra di  Zen completamente diverso…

manuelametra
manuelametra

Ciao, sono Manuela! Sono una ceramista e artista italiana con una passione per le potenzialità espressive dell’argilla. Con l’amore per l’estetica Wabi Sabi e la bellezza dell’imperfezione, creo ceramiche su misura, dipinti e fotografia d’arte. Il mio studio, immerso nell’affascinante città di Milano, è una scatola magica dove la creatività corre selvaggia e la bellezza è abbondante. Se stai cercando di portare un tocco di magia nella vita di tutti i giorni o semplicemente stai cercando di esplorare il tuo lato creativo attraverso l’arte terapia io sono qui per ispirarti e incoraggiare il tuo viaggio. Porto l’arte nel mondo e celebro la bellezza in ogni momento. Questo blog è la mia Insalata Artistica, piena di creatività, bellezza, gioia di vivere, passione e strumenti per le menti creative.

Find me on: Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.