Cronache di un’arazzo bohemien


C’è un certo sapore bohemien nel sedersi a tavola e lavorare in pigiama, molto simile a ciò che sto facendo ora. Prendersi una pausa dalle norme sociali e immergersi nel lavoro in uno stato di disabillé è liberatorio. Davanti a me si trova un mix eclettico: quaderni pieni di idee, una scultura a metà, attrezzi sparsi, resti della colazione, libri di poesie di Raboni e Zanzotto, volumi su poeti italiani del XX secolo, manuali di tecniche scultoree, un catalogo delle sculture di Modigliani, e persino un catalogo di sculture in ceramica giapponese primitiva del British Museum. In cima a questa pigna spicca Elle Magazine. E, naturalmente, c’è il mio fidato Mac. Questo è il mio mondo al momento.

Per pranzo, ho in programma di visitare il Ristorante Giapponese Kandoo in Viale Corsica, alla ricerca di un momento di poesia culinaria e riflessione silenziosa. Anticipo e assaporo il menu armonioso e il viaggio verso il dessert ai tre cioccolati.

Le mie passioni sono stratificate come i livelli di questo dessert: arte, moda e cucina. L’arte non ha bisogno di spiegazioni; anche la moda parla da sola. Tuttavia, la cucina potrebbe sembrare meno ovvia, specialmente per coloro che mi conoscono. La vita quotidiana è come la criptonite per Superman, il sole per i vampiri o l’acqua santa per i demoni. Nella routine giace la desolazione, un ciclo ripetitivo che erode bellezza e consapevolezza. L’arte è il suo antidoto naturale, assoluto e unico. Poi c’è la moda e l’arte culinaria, ciascuno strato del mio dessert rappresenta una forma di consapevolezza, per lo spirito, per il sé, per i sensi.

Indubbiamente, il mio amore più profondo è per l’arte in tutte le sue forme, in particolare le arti visive, intrecciate con il mondo delle immagini. La moda è stata una passione per tutta la vita, mentre la cucina e la pasticceria rappresentano il mio sforzo artistico nel campo della cucina: un osservatore e intenditore, che non si concede semplicemente per mangiare ma per gustare l’atto creativo con materiali commestibili.

Come questo discorso onirico, in armonia con i pigiami, si colleghi con la vita di un manager e il mondo del lavoro? Anche io rifletto su questa domanda, esplorando potenziali intersezioni.

Credo che il mondo del lavoro sia fatto di individui, ognuno con la propria unicità. Felicità, equilibrio e capacità di creare dovrebbero essere parti integrali della vita di tutti, simili a materie obbligatorie nell’istruzione. Se vedessimo la capacità di creare come essenziale, la qualità della vita subirebbe una trasformazione radicale. Nel tempo, cose che una volta erano impensabili sono diventate indispensabili: una dieta equilibrata, lo sport, l’istruzione per tutti, un’istruzione sempre più specializzata. Tuttavia, la capacità di creare non è considerata fondamentale. Eppure, questa capacità può infondere vitalità in ogni aspetto della vita. Possa ognuno trovare un varco per risvegliare forze dormienti. Arte, moda e cucina sono le mie, per ognuno deve esserci un percorso: creare, creare, creare.

Dal film “Kate e Leopold”:

“Da dove vengo io, il pasto è il risultato di una riflessione accurata. Il menu è preparato in anticipo, e i tempi sono eseguiti alla perfezione. Senza l’arte culinaria, la realtà sarebbe insopportabile.”

manuelametra
manuelametra

Ciao, sono Manuela! Sono una ceramista e artista italiana con una passione per le potenzialità espressive dell’argilla. Con l’amore per l’estetica Wabi Sabi e la bellezza dell’imperfezione, creo ceramiche su misura, dipinti e fotografia d’arte. Il mio studio, immerso nell’affascinante città di Milano, è una scatola magica dove la creatività corre selvaggia e la bellezza è abbondante. Se stai cercando di portare un tocco di magia nella vita di tutti i giorni o semplicemente stai cercando di esplorare il tuo lato creativo attraverso l’arte terapia io sono qui per ispirarti e incoraggiare il tuo viaggio. Porto l’arte nel mondo e celebro la bellezza in ogni momento. Questo blog è la mia Insalata Artistica, piena di creatività, bellezza, gioia di vivere, passione e strumenti per le menti creative.

Find me on: Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.